Menu
English (UK)Italian (IT)

GdL di TIVA-TCI a Desio

Il Gruppo di Lavoro di anestesia endovenosa (TIVA-TCI) si è riunito a Milano lo scorso 15 febbraio. La riunione si è tenuta presso la Clinica Veterinaria dott. Tomassini che ci ha splendidamente ospitato. E' stata l'occasione per fare il punto della situazione, per programmare l'attività per il 2009 e per eleggere il nuovo coordinatore. Da quest'anno infatti i Gruppi di Lavoro ISVRA hanno un nuovo regolamento che garantisce più autonomia, ma al tempo stesso prevede alcune regole per ottenere il riconoscimento ufficiale di ISVRA. Ci siamo così trovati in una decina e alle 10:00 abbiamo dato inizio alla riunione. Per cominciare il presidente di ISVRA Lorenzo Novello ha brevemente illustrato quanto contenuto nel nuovo regolamento dei GdL, sottolineando come il riconoscimento del gruppo da parte di ISVRA dipenda dai risultati scientifici raggiunti e in particolare dalla pubblicazione di abstract congressuali ed articoli originali. Il processo di valutazione dell'attività scientifica verrà ripetuto ogni 2 anni e il mancato raggiungimento degli obiettivi previsti farà decadere tale riconoscimento ufficiale da parte della Società.

Si è passati quindi alla discussione di alcuni interessanti casi clinici proposti dai partecipanti alla riunione. E' stata l'occasione per confrontare le diverse esperienze con questa tecnica e per rendersi conto di quali siano le reali potenzialità della TIVA-TCI in veterinaria. Si è per esempio appurato che tutti i presenti eseguono di routine infusioni a guida farmacocinetica: utilizzano cioè un software specifico per simulare l'infusione e quindi aggiornano manualmente le velocità d'infusione sulla pompa realizzando così le cosiddette Target Guided Infusion (infusioni ad obiettivo di concentrazione guidate indirettamente da un computer). Un bel passo avanti rispetto alle infusioni a velocità costante così di moda in veterinaria ma così inefficaci (e talvolta pericolose)! Molti anche i colleghi che utilizzano gli schemi BET per propofol e fentanil, proposti per la prima volta in veterinaria da ISVRA tre anni fa.

Si è poi discussa una bozza di uno studio clinico multicentrico che dovrebbe permettere di ottenere risultati scientifici interessanti, e quindi di pubblicare. Coordinatore del progetto di ricerca e del Gruppo di Lavoro per il 2009 è stato eletto la collega Paola Costa (Gavi, Alessandria), che ha accettato con entusiasmo l'incarico. Il Gruppo ha in programma di riunirsi nuovamente a Maggio. Date e luogo verranno decisi a breve e saranno presto disponibili. Siete tutti invitati ad aderire!

 

Visitatori:

1696872
Oggi:
Ieri:
Questa settimana:
Questo mese:
Tutte:
403
340
1184
3076
1696872

Ora del server: 2020-07-09 19:44:15

Follow us on...

Google+:
Facebook:
 
 
Twitter:

YouTube:
    
Ci trovi anche su...
Whatsapp e Oovoo
                

Sponsor

Torna su